Ancora INSIEME, a Roma

E’ innegabile, stiamo tuttora vivendo un momento difficile. La prima ondata pandemica ha messo in crisi tutti i nostri modelli di vita, impedendoci di godere delle libertà cui eravamo abituati e che davamo per scontate. Oggi, dopo il breve (e forse incosciente) sollievo che ci ha regalato l’estate, stiamo facendo ancora i conti con il Covid e con la paura del contagio che regolamenta le nostre attività, rendendo il quotidiano estremamente difficoltoso.

Tutto questo ha inficiato anche l’operato del nostro gruppo Insieme a Roma: i problemi derivanti dal contingentamento degli accessi in luoghi pubblici e della fruizione dei siti di interesse storico – artistico della Capitale si sono mostrati immediatamente in tutta la loro drammaticità: la programmazione di buona parte  dello scorso anno sociale, durante il lockdown e subito dopo, è stata, per forza di cose, annullata.

Ma non ci siamo voluti arrendere, non abbiamo voluto lasciare i nostri soci senza un punto di riferimento per la scoperta, o riscoperta, della Città Eterna, ed abbiamo preparato anche per  l’anno 2020/2021, un Programma Generale ricco e interessante, pensato per essere flessibile e capace di  adattarsi alla continua evoluzione delle normative anti Covid, prevedendo anche delle alternative per visite a rischio di non poter essere fruibili.

Quindi, in linea con le politiche di prevenzione, abbiamo inserito attività all’aria aperta, come il giro delle Fontane di Roma, la visita al cimitero Acattolico, la gita alla Tenuta Presidenziale di Castelporziano, tutte con l’apporto culturale di storici dell’arte di grande esperienza, ma anche visite di taglio più “tradizionale”, come quelle alla Basilica di San Paolo fuori le Mura, a Palazzo Colonna, al Palazzo dell’Aeronautica e alla gipsoteca de “La Sapienza”. Dulcis in fundo, è previsto un incontro con un “naso” di fama mondiale che ci porterà nelle atmosfere profumate del Natale guidandoci alla scoperta di fragranze sublimi

Nelle nostre intenzioni anche il Programma A si svolgerà quanto più regolarmente possibile: il quartiere Coppedè, l’Accademia di San Luca, Sant’Agnese e Santa Costanza, il Casinò Massimo – Lancellotti, Santa Maria del Popolo e il Caravaggio, Castel Sant’Angelo, gli Oratori di San Gregorio Magno, vi aspettano per essere ammirati con la  guida sapiente e originale di Gianni Pittiglio, storico dell’arte ormai giunto al terzo anno consecutivo di collaborazione con la nostra Associazione.

Le visite che sono state giocoforza annullate l’anno scorso verranno recuperate e saranno fruibili, con un piccolo contributo,  anche ai nuovi associati.

Adesso più che mai abbiamo bisogno del vostro supporto, della vostra voglia di fare e del vostro entusiasmo: affrontiamo insieme quest’anno con tutta la cautela che la situazione richiede ma anche con buona disposizione e tanta flessibilità, ingredienti essenziali per reagire a possibili (e probabili) cambiamenti di programma. Facciamoci trovare pronte a scoprire novità dietro l’angolo, a incontrarci, con tutte le precauzioni del caso e, in definitiva, a ritrovare la gioia della condivisione, per trascorrere insieme dei momenti piacevoli. Le bellezze che Roma ci offre, non scordiamocelo, lo permettono.

Redazione
Nessun Commento inserito

Lascia un commento

 

Puoi usare codiceHTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>