Lettera della Presidente

Care Socie, cari Soci,

sono passati poco più di due mesi e mezzo dall’insediamento del nuovo Consiglio Direttivo e, scorrendo il  calendario, ci si accorge che, per dirla con le parole di un grande Presidente americano, Franklin Delano Roosevelt, “mai prima d’ ora abbiamo avuto così poco tempo per fare così tanto”.

Certo, la ripresa delle nostre attività è stata indubbiamente facilitata dal ridimensionamento dell’emergenza sanitaria e dall’arrivo dell’estate ma a questi due fattori vorrei aggiungere il contributo del Consiglio Direttivo, un gruppo dinamico e coeso, che ha lavorato alacremente per raggiungere questi risultati e che ha ancora tantissime belle idee da realizzare in futuro.

Abbiamo cercato inoltre di dare molto spazio ai suggerimenti e alle iniziative dei soci, perché il successo di un’associazione dipende da coloro che la compongono. E, quindi, abbiamo preso spunto dal Questionario per vedere quali potessero essere le aree di maggiore interesse e le iniziative da perseguire.

La revisione dello Statuto ci è sembrato l’ obiettivo più importante da raggiungere per avere basi solide, certe e al passo con i tempi per lavorare, ma anche per tradurre in nuove regole il bisogno di trasparenza e per coinvolgere maggiormente i soci nella gestione di ACDMAE. A questo proposito mi fa piacere evidenziare i maggiori cambiamenti inseriti che attengono all’elezione diretta del Presidente e del Vicepresidente e all’elezione  del Comitato di Controllo, che d’ora in poi avverrà, sempre in sede di Assemblea Generale, ma sulla base delle candidature dei soci che desiderano farne parte.

Ringrazio il Gruppo di Lavoro sullo Statuto, composto da alcuni membri del CD e del CdC e da alcuni soci esperti in materie giuridiche, che ha  studiato a lungo le possibili modifiche; un plauso anche ai soci che hanno risposto all’invito di dare suggerimenti e consigli. Il voto dell’ Assemblea Generale convocata in seduta  Straordinaria ha  concluso questa fase così importante per la nostra vita associativa.

Nel frattempo i gruppi di lavoro non si sono mai fermati continuando le loro attività e progettando iniziative per il prossimo anno.

Insieme a Roma ha concluso, con la splendida visita a Palazzo Colonna, un anno molto difficile a causa della pandemia proponendo anche una visita extra a  Villa d’Este a Tivoli. Il dott. Pittiglio riprenderà il suo programma A; inoltre ci avvarremo  di due nuove guide per il Programma Generale e per un nuovo programma di Arte Contemporanea.

Sono finalmente ripresi gli Incontri di Preposting che, insieme al Libro Bianco, rappresentano una preziosa fonte d’informazione per le famiglie in partenza per una sede estera o di ritorno a Roma e per i quali abbiamo ricevuto il supporto della Direzione Generale del Personale.

Anche il Gruppo Giovanissimi, dopo diversi anni, è stato ricostituito ed ha ripreso le sue attività con alcune iniziative, sportive ed artistiche per il periodo estivo. Inoltre da settembre ci piacerebbe riprendere a festeggiare con i nostri piccoli gli appuntamenti più attesi dell’anno: Natale, Pasqua, Halloween e Carnevale.

Particolarmente intensa è stata l’attività della nostra rivista Altrov’è che, dopo oltre un anno, ritorna a essere distribuita in un’occasione conviviale.  Questa gradita coincidenza è stata festeggiata con un numero particolarmente ricco, frutto della collaborazione di numerosi soci che con entusiasmo e dedizione hanno contribuito con articoli e interviste e raccontato le loro esperienze da paesi lontani. Il superamento della fase più severa dell’epidemia ha peraltro coinciso con la ripresa della collaborazione con Fabbri 1905, che è con noi nel cocktail di fine anno con un suo Bar Corner e che sarà ospitato a settembre, al Circolo degli Esteri, con una mostra di fotografie d’autore sul tema dell’Amarena, selezionate nell’ambito della VI Edizione del “Premio Fabbri per L’Arte”.

Per il sostegno a questo numero si è prodigata anche l’Università LUISS Guido Carli di Roma, già partner del nostro Ministero in altri progetti formativi, che dal prossimo autunno terrà tre webinar gratuiti sul tema dei diritti umani, aperti a tutti i soci ACDMAE ed EUFASA.

Le nuove regole per gli eventi in presenza permetteranno a breve la ripresa del Cinefestival Internazionale a cura di Pucci Rastrelli, una delle iniziative più apprezzate e seguite dai nostri soci. Dopo la proiezione del 1 luglio, al Centro Russo di Scienza e Cultura, vi riproporremo, dall’autunno, un calendario mensile di appuntamenti in partnership con le diverse Ambasciate straniere a Roma.

Sono ricominciate anche le Colazioni del Lunedì al Ristorante del Circolo,  ed è stato possibile, in occasione di uno di questi appuntamenti,  organizzare una piacevole conversazione sul libro di Anna Sanfelice Visconti, in modalità mista, sulla piattaforma antistante il Tevere.

Le attività on line non sono mancate con le Conversazioni di Spagnolo, il gruppo di Maria Gabriela Serpi, che non ha mai “chiuso i battenti”, le tre conferenze su Dante a cura di Maria Giovanna Fadiga e la prossima Conversazione sull’Agenda 2030 che terrà Maria Gabriella Lay.

Altre attività come le conversazioni in italiano, il book club on line, le passeggiate nel centro storico di Roma ed i laboratori musicali sono in fase di preparazione e saranno proposte durante il tradizionale caffè di inizio anno sociale a fine settembre.

Auspichiamo la situazione sanitaria continui a migliorare per ripartire con le nostre tradizionali iniziative e con nuovi progetti, finalmente di nuovo in presenza, facendo però tesoro di questo periodo di difficoltà che ci ha insegnato quanto sia importante stare vicino alle persone, essere inclusive, e utilizzare i mezzi comunicativi che la tecnologia ci mette a disposizione per riuscire a raggiungere con le nostre iniziative “virtuali” un maggior numero di soci, compresi quelli all’estero.

Milena Padula

Presidente ACDMAE

Milena Guarino Padula

Dopo la Laurea in Scienze Economiche e Bancarie all’Università di Siena, segue il marito a Mosca, a Londra, in Bahrain e a Montreal. In quest’ultima sede, alla McGill University, consegue una laurea specialistica in Public Relations and Fundraising. E’ stata Vice Presidente del Consiglio Direttivo ACDMAE 2006/2008, occupandosi fra l’altro di Lavoro dei Consorti e Eufasa. Come consigliere e delegato Eufasa del direttivo 2017-2020 ha lanciato il Gruppo Formazione & Lavoro. Oggi è presidente ACDMAE e continua a rappresentarci in sede EUFASA.

Nessun Commento inserito

Lascia un commento

 

Puoi usare codiceHTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>